La Fregola Sarda ai frutti di mare de La Cala.

Osteria La Cala - Fregola sarda ai frutti di mare a Milano

Le Origini della Fregola Sarda.

Oggi parleremo della Fregola Sarda ai frutti di mare, uno dei primi piatti di mare tipici della Sardegna, dal sapore verace e irresistibile.
La Fregola, tradizionalmente chiamata Fregula è un formato di pasta a base di semola di grano duro, di piccole dimensioni e a forma sferica. Il nome, infatti deriva dal latino Ferculum, ovvero “briciola”. Questo particolare formato di pasta nasce infatti grazie al rotolamento della semola umida dentro un contenitore di terracotta; e viene poi tostata in forno per ottenere la giusta consistenza. Detto ciò, dopo questa breve introduzione, preparatevi a scoprire come nasce la nostra gustosa Fregola Sarda ai frutti di mare.

La Fregola Sarda ai frutti di mare, la nostra ricetta.

Per noi de La Cala, la Fregola Sarda ai frutti di mare è un’istituzione, ci riporta alla nostra terra, ai suoi profumi inebrianti e ai suoi sapori decisi.
Trattiamo infatti questa ricetta della tradizione con massimo rispetto e con l’assoluta voglia di farla assaporare e conoscere ai nostri clienti di Milano.
Tutto nasce dalla scelta delle materie prime, ovvero i frutti di mare, rigorosamente freschi e di altissima qualità.
Ma non solo, la materia prima deve essere lavorata con cura e passione, per restituire al nostro palato, il meglio delle loro proprietà organolettiche.

Osteria La Cala - Fregola sarda ai frutti di mare a Milano

I passi da seguire:

Ma ora passiamo agli step necessari per realizzare la nostra ricetta della Fregola Sarda ai frutti di mare.

– Pentola con abbondante acqua, si porta a bollore, saliamo e inseriamo la fregola. La lasceremo cucinare per 5 minuti e dopo averla scolata, la metteremo da parte mescolandola prima con un filo d’olio.

– In una padella, aglio, olio e via a soffriggere, una volta insaporito l’olio, rimuoviamo l’aglio e inseriamo i frutti mare, tutti minuziosamente lavati e puliti.

– Calamari, totani, cozze, vongole, gamberi e scampo, li lasciamo cuocere insieme ad un mestolo di brodo di mare finché cozze e vongole non aprono i loro gusci. A quel punto uniamo una manciata di pomodorini ciliegini.

– Lasciamo cuocere ed insaporire il sughetto e successivamente, inseriamo la fregola messa da parte continuando la cottura per altri 5 min circa.

– Per concludere, un filo d’olio a crudo e mescoliamo il tutto per creare un bel sughetto invitante e dalla giusta densità, come fosse una mantecatura per il risotto.

– Prima dell’impiattamento, per dare anche un tono di croccantezza, posizioniamo un disco di pane carasau sul fondo del piatto. Ricopriamo con la nostra Fregola appena spadellata, et voilà, il piatto è servito.

I passaggi che portano alla riuscita di questo piatto non sono di difficile esecuzione, ma la passione e la cura del nostro chef Michele, lo rendono uno dei più amati del nostro ristorante.

Vieni a trovarci a La Cala, assapora la nostra Fregola Sarda ai frutti di mare e perché no, prova a replicarla a casa tua.

Osteria La Cala - Fregola sarda ai frutti di mare a Milano

La Cala Ristorante

Il miglior Ristorante di Pesce in zona Tribunale a Milano

Viale Monte Nero, 63 – 20135 Milano (MI)

Telefono +39 02 54121899
E-mail info@lacala.it

Pranzo da Lunedì a Sabato 12.00 / 15.00
Cena da Lunedì a Sabato 19.00 / 24.00
Domenica chiuso

[contact-form-7 id=”361″ title=”Modulo di contatto 1″]